Mosaico multiformato Ston

MOSAICO MULTIFORMATO: L’ULTIMA TENDENZA PER ARREDARE CON RAFFINATEZZA

Il Mosaico: un rivestimento pregiato dall’Antica Roma

Il mosaico, fin dai tempi dell’antica Roma, è considerato uno degli stili di rivestimento più raffinati, sia per il suo carattere di artigianalità, che lo ha reso un elemento di arredo intramontabile, perché è estremamente camaleontico e incarna una continua ricerca di novità per interpretare tendenze e stili.

Un rivestimento così antico, ma allo stesso tempo così attuale e ricercato, che ancora oggi il mosaico continua a essere utilizzato in qualsiasi stile di interior design per dare vita ad ambienti originali e vibranti, giocando con i colori e le geometrie sempre differenti.

Decorare con un Mosaico Multiformato: una scelta versatile per un design raffinato e dinamico

Nello specifico, i mosaici multiformato rappresentano l’ultima tendenza in fatto di arredamento, poiché, con i loro tasselli di dimensioni diverse, inseriscono un elemento di dinamicità per dare maggior ritmo e vivacità all’interno dell’ambiente. 

Per esempio, è possibile integrare un mosaico multiformato, come complemento decorativo per una parete oppure per spezzare la continuità di un pavimento o di un rivestimento.  

Inoltre, nel caso dei mosaici multiformato in rilievo, si può aggiungere un effetto di movimento lo spazio e, allo stesso tempo, creare giochi di luci e ombre per arricchire di dettagli il design di ambienti minimal.Per questo motivo, se per anni il mosaico è stato relegato al solo rivestimento del bagno, oggi è possibile trovare soluzioni moderne e originali, come i mosaici multiformato proposti da Ston, in grado di adattarsi a ogni stile e  tipologia di ambiente, dal living, alla cucina, agli spazi esterni.

Mosaici Craquele: per un design contemporaneo e audace

Tra i materiali usati oggi per tessere e piastrelle a mosaico sono i più svariati, tuttavia fra tutti quelli in vetro con superficie lucida, come i mosaici multiformato della linea Craquele di Ston, conferiscono una nota eccentrica con riflessi che creano continui giochi di luce.

Questo tipo di rivestimento si rivela l’opzione più adatta per vuole arricchire gli ambienti della propria casa con un design dello stile audace e anticonvenzionale, capace di trasformare e rinnovare il materiale con leggerezza, originalità e modernità.

Abbiamo pensato a questo prodotto anche per la sua enorme resistenza agli urti, ai graffi e in generale all’usura del tempo. Perché le vostre superfici saranno certamente belle da vedere e calpestare, ma dovranno accompagnarvi nel tempo fino a quando lo desideriate.

Mosaici con Pietre Naturali: un punto di colore effetto maiolica

L’utilizzo di materiali naturali è un’altra delle tendenze più diffuse nel design contemporaneo, come Ston lo ha integrato nella sua linea con le proposte Capri, Tivoli e Capalbio. 

I mosaici con pietre naturali di Ston possono trasformarsi nell’elemento caratteristico di un bagno, di una cucina o di qualsiasi altro spazio, poiché sono prodotti artigianali, realizzati esclusivamente con pietra naturale e caratterizzati da venature e sfumature di colore, che rendono ogni mosaico un vero e proprio pezzo unico.

Mosaici con Cementine: l’incontro bicolor tra Liberty e Maioliche

Le piastrelle cementine si caratterizzano per l’accostamento apparentemente casuale di tasselli differenti per disegno e colore, ma tutti con la stessa forma e dimensione.

Questi mosaici con cementine, dalle inconfondibili greche liberty e le maioliche tradizionali con motivi geometrici o floreali, stanno vivendo una fase di riscoperta, soprattutto sotto forma di rivestimento “effetto patchwork”.

Il mosaico con cementine proposto da Ston è disponibile in tre versioni con bicromia rispettivamente bianca e nera, bianca e grigio o bianco e marrone sabbia con disegni che si presentano spesso invertiti, come in un negativo fotografico, generando due combinazioni differenti di tasselli.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679) come descritto nella informativa sulla privacy

No Comments

Post A Comment